Consolidare saldi cliente e fornitore (BC 20 nuova funzionalità)

Salve lettore, in questo articolo voglio parlarti di una nuova funzionalità che trovo molto interessante nella versione BC 20 in uscita ad aprile 2022. Questa funzionalità è l’avere il cliente e il fornitore collegati.

Ci sono realtà aziendali che hanno clienti che sono anche fornitori. In tal caso, è possibile evitare di effettuare pagamenti o ricevute non necessari e risparmiare sulle commissioni di transazione consolidando i saldi del cliente e del fornitore. Nelle versioni precedenti, al netto di eventuali personalizzazioni, il problema dell’avere il cliente come fornitore tramite l’utilizzo delle dimensioni. Ora invece il sistema ci dà una nuova opportunità.

Vediamone in dettaglio il funzionamento. Come forse saprai è possibile, dai contatti, creare clienti e fornitori, tramite le action “Crea come cliente” e “Crea come fornitore” nella scheda del contatto.

Ad esempio se creiamo il contatto come cliente, vediamo come la relazione d’affari passi da Nessuno a Cliente.

Se ora proviamo a creare lo stesso contatto come fornitore, vediamo che la relazione d’affari passa da Cliente a Multiplo.

Cliccando sulla relazione d’affari vediamo Multiplo, vediamo i due soggetti creati. Da notare che i codici sono diversi. Creare cliente e fornitore in questo modo è un prerequisito per poter utilizzare la funzionalità che ora andremo a vedere.

Proviamo ora a creare una fattura di vendita registrata per il cliente appena creato.

Possiamo vedere come il campo “Saldo (VL) come cliente” della scheda del fornitore abbia ora il saldo delle fatture aperte di vendita. Tale importo è il risultato della compensazione dei saldi fornitore/cliente da pagare e da ricevere.

Ora invece proviamo a registrare una fattura d’acquisto per il fornitore.

Da notare come il saldo VL come fornitore abbia ora l’importo aperto della fattura di acquisto.

La nuova funzionalità, però, va ben oltre. Infatti sul giornale dei pagamenti è presente l’action “Saldi clienti/fornitori netti”. Questa funzione permette di consolidare i saldi di clienti e fornitori a partire da una data specificata. Questo è rilevante quando si fa affari con un’azienda che è sia un cliente che un fornitore. A seconda di quale sia più grande, il saldo sarà compensato per l’importo dovuto o da ricevere.

Cliccando sulla action appare una finestra dove inserire eventuali parametri.

Il risultato è quello nell’immagine sotto. Viene generata una scrittura contabile che compensa in questo caso il saldo fornitore.

Registrando il batch possiamo notare sulla scheda cliente come il saldo cliente sia diminuito per l’importo registrato, mentre il saldo (VL) come fornitore viene azzerato.

Tecnicamente, a differenza degli altri campi saldo, questo non è un flowfield ma una una variabile sulla pagina.

Microsoft fornisce anche i metodi GetBalanceAsVendor() e GetLinkedVendor() nella tabella del cliente che possono essere chiamati.

Spero che questo articolo ti abbia dato qualche spunto in più sull’utilizzo di BC 20, di seguito il link alla guida ufficiale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.