Esportare un file di testo utilizzando TextBuilder

Salve lettore, in questo articolo voglio parlarti di un oggetto di programmazione che puoi utilizzare per esportare dati in un file di testo e con ottime prestazioni. Mi riferisco all’oggetto TextBuilder.

Se hai aperto da poco VS Code e un progetto AL, avrai visto AL Home che proponeva dei tips per migliorare le perfomance. Tra questi tips c’è l’utilizzo dell’oggetto TextBuilder. Le performance migliorano, utilizzando questo oggetto, se dobbiamo concatenare delle stringhe in un loop. Anziché utilizzare il costrutto += legato a una variabile Text, puoi utilizzare TextBuilder. Ma come si usa?

Nel seguente esempio, creiamo una funzione in una codeunit, che legge i record dei movimenti contabili cliente con tipo documento = fattura, ed esportiamo in posizione fissa i campi Nr. cliente, Nome cliente, Importo.

Come puoi vedere, TextBuild lo utilizziamo nel loop di lettura di Customer Ledger Entry. Utilizziamo la funzione Append() per concatenare più valori nella stessa stringa. Utilizziamo, poi, AppendLine(), per andare a capo in una riga nuova.

A questo punto estendiamo, ad esempio, la pagina dei movimenti contabili cliente richiamando la funzione.

Il risultato che ne otterremo è il file nel print screen seguente.

Semplice no? La velocità di esecuzione è stata molto buona (anche se la mole di dati di questo database non è imponente), tuttavia utilizza TextBuilder per le operazioni di concatenazione di stringhe in un loop.

Per altre funzioni di TextBuilder puoi consultare la guida ufficiale a questo link.

Spero che questo articolo ti abbia dato uno spunto in più per manipolare le stringhe nelle tue applicazioni in Microsoft Business Central.

Lascia una risposta